“Io le mie pizze le faccio in base ai miei ricordi, perché ho avuto la fortuna di crescere con una nonna che sapeva cucinare benissimo. Le ricette della tradizione napoletana sono tutte presenti nel menu, rivisitate sulla pizza, come: il ragù, la genovese, la carne ripassata, in primavera la pasta e piselli e molto altro.”

DIEGO VITAGLIANO

LA PIZZA

La pizza di Diego Vitagliano è leggera e altamente digeribile, morbida con un po’ di croccantezza, realizzata con un impasto indiretto con prefermento di tipo 1 bio, una lievitazione di 36 ore, alta idratazione e un bassissimo quantitativo di sale.

Il menu è basato sulla tradizione: sono sempre presenti le pizze marinara, margherita, la montanara e il calzone al forno. Da queste pizze storiche nascono quelle rivisitate, come la margherinara o la ragù. Tutti i prodotti utilizzati rispettano la stagionalità e sono di alta qualità, scelti tra i migliori produttori e artigiani.

I PRODOTTI

Tutti i prodotti e gli ingredienti sono scelti con la massima attenzione, frutto di un costante lavoro di ricerca e selezione.

 

Un racconto del territorio campano: carni fresche dai Campi Flegrei dall’azienda agrozootecnica dei fratelli De Gennaro, salumi dall’azienda agricola Bettella, i formaggi freschi e i latticini sono tutti campani.

Uniche eccezioni sono l’olio, che è quello extra-vergine d’oliva pugliese del Frantoio Muraglia, e la farina, proveniente dal Molino Grassi di Parma (tipo 1 bio). Tutta la linea di pomodori, pesti e frutta secca sono a marchio 10Pizzeria e provengono da Terramagna Lab, un progetto di piccoli produttori campani.